Go to Top


IMG_7998

Potrei dire che e stato l'artista che ha scoperto la donna sensuale che era nascosta in me. Mi sento riflessa nelle figure che emergono, nelle quali mi scopro integrare un passato, godere del presente, e progettare un futuro in cui sono una donna libera. Alcune di queste sculture rappresentano esperienze tempestose, altre esprimono una sensazione di libertà.

Ho risvegliato anche una vena architettonica integrando figure geometriche influenzate dal futurismo ed integrate a volontà di movimento. A secondo da dove si osservano le sculture, troverete più di un aspetto nello stesso personaggio, ad esempio nel Cavallo de Malaga, inspirato nel cavallo dal Guernica di Picasso, oppure dal The British. Il futurismo fu fondato più di un secolo fa, ma e ancora il mio presente e rimane per me una delizia da esplorare.

Lascio parlare le mie mani, con la mia mente sospesa nel silenzio, a volte penso che siano le mani di mio nonno che lavoravano le sculture di legno. Cosi mi sembra tutto più facile e fluido!

Spero che a traverso le mie sculture riesca a trasmettere il mio dolore, la mia colpa, la mia forza, la mia gioia, il mio amore, e la mia libertà con tanta forza da trascinare con me chi ha voglia di osservare attentamente.